fix bar
fix bar
fix bar
fix bar
fix bar
fix bar

La Chirurgia sostenibile: percorsi economico-assistenziali nella realtà calabrese

image
 

La Chirurgia sostenibile: percorsi economico-assistenziali nella realtà calabrese


Responsabili scientifici: Dott. Carlo Talarico – Dott. Pasquale Castaldo -



Il sistema sanitario della regione Calabria sta vivendo un grave momento dettato da deficit, carenza di personale e di strutture adeguate, mancato raggiungimento dei LEA. Il Piano di Rientro messo in atto dal Ministero ha imposto un percorso guidato che solo parzialmente sta dando i frutti sperati.


PROVIDER ECM
Associazione Chirurghi Ospedalieri Italiani (1579)
ID Evento: 277205


30 Novembre 2019
Vibo Valentia
501 Hotel

Target di riferimento:
  • 80 posti per Medico-chirurgo Discipline di riferimento: Ginecologia E Ostetricia; Chirurgia Generale; Anestesia E Rianimazione; Radiodiagnostica; Medicina E Chirurgia Di Accettazione E Di Urgenza; Ortopedia E Traumatologia;
  • 60 posti per Infermiere

Numero max di partecipanti: 80 Medico-chirurgo e 60 Infermiere
Durata: 5 ore
Crediti ECM:3,5 (tre virgola cinque)

Obiettivi Nazionali di riferimento:11 - Management sistema salute. Innovazione gestionale e sperimentazione di modelli organizzativi e gestionali - Un Analisi Della Chirurgia Sul Territorio Della Calabria

Quota di Partecipazione:
  • Soci ACOI in regola con la quota di iscrizione - Gratuito
  • Soci ACOI non in regola con la quota di iscrizione, chirurghi non soci - 180,00 €*
  • Altre discipline mediche - 50,00 €*
  • Altre professioni - 25,00 €*
*iva esclusa
- da addebitare a: ACOI BANCA UNICREDIT IBAN: IT47E0200805007000400733198 Le iscrizioni dovranno pervenire alla Segreteria Locale di servizi L’Orsa Maggiore inviando la scheda di Pre-Iscrizione alla mail info@lorsamaggiore.it o al fax 0963 197 2061. Sarà rispettato l’ordine cronologico.

📅  ICS Calendar



RAZIONALE DEL CORSO
Il sistema sanitario della regione Calabria sta vivendo un grave momento dettato da deficit, carenza di personale e di strutture adeguate, mancato raggiungimento dei LEA. Il Piano di Rientro messo in atto dal Ministero ha imposto un percorso guidato che solo parzialmente sta dando i frutti sperati.

Le associazioni di settore, come l’ACOI, in questo particolare momento sono determinanti per creare le occasioni necessarie al confronto e le opportunità di aggregazione dei Professionisti per cercare di risollevare le condizioni lavorative dei sanitari.

In questo congresso si vuole creare un tavolo di confronto tra Medici Ospedalieri, Amministratori, Infermieri per cercare di identificare un percorso comune e condiviso utile ad affrontare le indiscutibili problematiche attuali. Oltre a ciò si vuole presentare le eccellenze professionali presenti in Calabria come esempio da emulare e offrire un aggiornamento organizzativo gestionale sui percorsi in emergenza.